Vibrazioni Rock - Il nuovo CD della Banda di Staffolo

MondoBande.it - La banda musicale fa notizia

Domenica 11 Dicembre 2016, 05:03
  Home | About us | Staff | Contatti | Privacy Policy Profili: Seguici su TwitterSeguici su Facebook   Google Traduttore:Translate with GoogleTraduire avec GoogleÜbersetzen mit GoogleTraducir con Google   RSSFeed RSS  
ARTICOLIINTERVISTERECENSIONIEVENTICORSI, CONCORSI, FESTIVALBANDE NEL WEBLINKSMB.IT ANNUNCI
25 Febbraio 2016 - Recensioni - CD/DVD Versione stampabile
Fantastic in band
Associazione Banda Musicale Città di Orzinuovi
Direttore: Giancarlo Locatelli


Fantastic in band

E' nel mese di novembre 2009 che gli allievi che formano la "Virus band", un progetto musicale attivo presso la Scuola Media Statale "G.B. Corniani" ideato dall'Assessore all'Istruzione del Comune di Orzinuovi (BS) Rocco De Santis e dal prof. Giancarlo Locatelli, insegnante, musicista e compositore di Soncino (CR), si ritrovano a far parte della neonata Associazione Banda Musicale Città di Orzinuovi. Una banda che, nonostante la giovanissima età, sotto la sapiente guida del M° Locatelli, inizia ad inanellare una serie di esperienze organizzative e formative importanti, come il festival "Orzinbanda" per le bande giovanili nel 2012 e il Campus Musicale Internazionale per giovani musicisti con la collaborazione del noto compositore e direttore olandese Hardy Mertens.
Esperienze importanti che culminano con la registrazione del CD che abbiamo ora per le mani, "Fantastic in Band", con musiche di Morricone, Whitacre, De Meij, Waignein, De Haan, Margola, Ticheli, Fagan, Locatelli, Cardon e Mertens, registrato a giugno 2015 presso il Castello San Giorgio di Orzinuovi, prodotto dal M° Andrea Dandolo e distribuito anche in versione digitale (in calce i dettagli) a cura della Stradivarius Milano Dischi di Roberto Elli.
Il tutto è stato patrocinato, oltre che dal Comune di Orzinuovi e dall'Istituto Comprensivo di Orzinuovi, anche dalla Provincia di Brescia e dalla Regione Lombardia.

Diciamolo subito: per un complesso formatosi da pochi anni e composto da musicisti giovanissimi (dai 13 ai 18 anni), l'idea di effettuare un'incisione è per noi sinonimo di vero amore per la musica e per la banda, e questo amore traspare chiaro e limpido fin dal primo ascolto. Mentre le melodie dei vari brani in tracklist vengono riprodotte dal nostro lettore, ci soffermiamo ad osservare alcune foto pubblicate sul sito web della banda (www.bandamusicaleorzinuovi.com), e ci sembra di essere lì con i ragazzi che, concentrati e col massimo impegno, eseguono le loro parti sotto la guida sicura del loro direttore.
Ovvero, questo è un chiaro esempio di quanto andiamo affermando da tempo: con un'ottima programmazione, una chiara visione in fase di progettualità, e - perché no? - anche col supporto di una politica attenta, culturalmente preparata, e che ha veramente a cuore il bene dei propri rappresentati, soprattutto di quelli più giovani, si possono sempre ottenere dei grandi risultati, come in effetti questo CD.

La confezione si presenta benissimo: la grafica del digipack è minimale ma chiara, con una foto di seconda con tanti bei volti sorridenti. Il booklet interno riporta la tracklist, l'elenco dei musicisti, alcuni interventi tra i quali quelli del M° Locatelli e del Sindaco Andrea Ratti. Di quest'ultimo ci piacciono, e le citiamo, le seguenti parole:
"La banda è un patrimonio della nostra comunità e rappresenta un valore culturale ed artistico riconosciuto. Allo stesso tempo, essa si qualifica come luogo di formazione ed educazione per ognuno dei giovani che, accanto alla musica, possono trovare un luogo di socializzazione in cui coltivare non solo la propria passione ma anche valori solidi come la collaborazione con i propri compagni, per raggiungere insieme risultati concreti o come la disciplina nell'applicarsi in progetti condivisi".
Seguono per ogni brano una breve descrizione (delle piccole chicche di guida all'ascolto), e il tutto viene infine tradotto anche in inglese (un'ottima cosa, date le opportunità di distribuzione digitale disponibili oggigiorno tramite internet).

Parliamo un po' della musica propostaci dalla Banda Musicale Città di Orzinuovi. Abbiamo a che fare, è giusto tenerlo sempre a mente, con una banda giovanile, che si può permettere qualche piccola imperfezione qua e là. In generale comunque tutti i brani ci sembrano ben eseguiti, con una scelta della scaletta azzeccatissima e che a nostro parere permette ai non addetti ai lavori di comprendere molto bene le infinite possibilità musicali di un'orchestra di fiati: un mix di generi e stili che non sono impegnativi nell'ascolto, ma non risultano comunque mai scontati.
Gli Autori proposti sanno fare il loro mestiere, e questo è un dato di fatto; qui la banda ha sicuramente svolto in modo egregio il suo compito di far da tramite tra essi e l'ascoltatore finale. Da Morricone arrangiato da De Meij, alle opere di Waignein, De Haan e Ticheli, passando per Whitacre, Fagan e Cardon (la sua "Hello!" è da sempre eseguita a Orzinuovi), la banda offre immagini e colori ogni volta diversi, per un'ora di musica che scorre via veloce e senza noia.
Tutto l'insieme è ben curato, l'impasto sonoro gradevole, e rimaniamo favorevolmente colpiti, oltre che da un'ottima ripresa audio, anche dall'esecuzione di alcune dinamiche e dall'interpretazione in molti dei passaggi più "delicati"; segno questo di grande affiatamento tra i singoli, di un attento studio delle parti e, come dicevamo prima, di grande impegno e concentrazione in fase di esecuzione e registrazione.
In particolare, dato che non avevamo ancora avuto modo di sentire i lavori del M° Locatelli, citiamo il suo "Preludio e Fuga italiana" su soggetto di Giuseppe Sarti: ci è piaciuto molto, e la nostra impressione è che qui tutta la formazione abbia dato il meglio di sè.
Chiude il CD l'ormai classica "Take a walk" del M° Mertens, che presto rivedrà i ragazzi di Orzinuovi in occasione del prossimo Campus (ne parliamo qui: http://www.mondobande.it/articolo.php?id=712).

Concludiamo ribadendo il concetto espresso in precedenza: questo CD, e il progetto di cui è prosecuzione ed evoluzione, è secondo noi un ottimo esempio di quante belle cose si potrebbero fare in Italia, a livello bandistico, con una maggiore e particolare attenzione al settore giovanile soprattutto da parte delle istituzioni.
La nostra speranza è quindi che il progetto sia ispirazione per tutte le bande giovanili italiane e per i loro Direttori e Dirigenti, ma soprattutto per le varie Amministrazioni che avrebbero il dovere di supportarle con ogni mezzo a disposizione. Insomma, speriamo veramente che "Fantastic in Band" sia il primo di tanti CD di bande giovanili che vorremmo ascoltare e presentare sulle pagine di MondoBande.it.

Complimenti a musicisti, genitori e dirigenti della Banda di Orzinuovi, presieduti da Marco Galli, e al M° Locatelli: bravi! Anzi, FANTASTIC!

FANTASTIC IN BAND

  1. ENNIO MORRICONE - Moment for Morricone (arr. Johan de Meij)
  2. ERIC WHITACRE - Lux Aurumque
  3. JOHAN DE MEIJ - The Lord of the Rings (arr. Paul Lavender)
  4. ANDRE' WAIGNEIN - Air for winds
  5. JACOB DE HAAN - Concerto d'amore
  6. FRANCO MARGOLA - Trio per fiati
  7. FRANK TICHELI - Shenandoah
  8. GARY FAGAN - Nemesis
  9. GIANCARLO LOCATELLI - Preludio e fuga italiana
  10. ROLAND CARDON - Hello!
  11. HARDY MERTENS - Take a walk

*****

Il CD è disponibile in versione fisica e digitale ai seguenti:



Boario Edizioni Musicali: dal 1923 passione per la musica che si fa sentire
Mondus Novus
Marco Pierobon - Soffia la Musica
 
L'angolo di Tim Reynish - La nuova rubrica di MondoBande.it!