GMBC – Genève Music Band Contest

GINEVRA (CH), c/o Palexpo – 28/29/30 Agosto 2020 – Organizzato da BAM con la Direzione Artistica del M° Paolo Mazza. Iscrizioni entro il 31 Maggio 2020.

BAM International, Casa discografica ed Editoriale di Ginevra (Svizzera), dedicata alla musica classica ed alla musica per Fiati, ha deciso di indire un concorso denominato “GMBC – Genève Music Band Contest”, per esprimere nel campo delle Orchestre per fiati la possibilità di dare modo a piu’ orchestre presenti in Europa e nel mondo di esprimersi e di sviluppare la propria individualità e qualità nell’ambito di un concorso.

REGOLAMENTO

Art. 1) Viene indetto un concorso bandistico dal nome “GMBC – Genève Music Band Contest” per il 28-29-30 Agosto 2020 a Ginevra, presso il Palexpo sito in Route François-Peyrot 30, 1218 Le Grand-Saconnex.

Art. 2) Il concorso è suddiviso in 5 Categorie:

  1. Eccellenza
  2. Superiore
  3. Prima Categoria
  4. Seconda Categoria
  5. Terza Categoria
    e fuori Concorso la Categoria Libera/Assegnazione

Art.3) Al concorso possono partecipare tutte le Bande senza limite nel numero dei musicisti che le compongono. Le Bande non devono essere professioniste. Ogni Banda può utilizzare un numero di musicisti professionisti non superiore al 10% dell’organico effettivo. Per musicisti professionisti si intendono: insegnanti di Conservatorio o Scuola di musica pareggiata, orchestrali di ruolo o con contratto di almeno 12 mesi presso una Banda o un’orchestra professionale. L’organizzazione potrà verificare l’identità di ciascun componente in ogni momento del Concorso.

Art. 4) Ogni complesso bandistico può concorrere partecipando con un solo gruppo. È comunque ammessa l’aggregazione di musicisti della terza categoria provenienti da 2 Bande diverse.

Art. 5) Sono ammessi solo strumenti a fiato e a percussione, o eventuali strumenti richiesti in partitura. Ogni eventuale variazione rispetto all’organico edito, dovrà essere presentata per essere sottoposta a valutazione da parte della Direzione Artistica al momento dell’ammissione al concorso.

Art.6) Le Bande che partecipano al concorso devono eseguire:

  1. Il brano d’obbligo della categoria prescelta su partitura originale, non fotocopiata.
    I brani d’obbligo per la 1a edizione sono:
    – Categoria Eccellenza: James Barnes – PAGAN DANCES – Southern
    – Categoria Superiore: José Alamà-Gil – FASES – Tot Per L’aire
    – Prima Categoria: Paolo Mazza – CALIERUS – Bam Music
    – Seconda Categoria: Salvatore Schembari – SULLE ORME DI FRANCESCO – Bam Music
    – Terza Categoria: Jan De Haan – VICTORY – De Haske
  2. Un brano a libera scelta selezionato dalla lista dei brani da concorso della categoria in cui si intende partecipare; la lista è pubblicata sul sito www.genevemusicbandcontest.com.
    Eventuali brani in essa non compresi devono essere previamente autorizzati dalla Direzione artistica del Concorso.

Art.7) È possibile eseguire un breve brano di riscaldamento fuori concorso della durata massima di 3 minuti.

Art.8) Per le Bande iscritte nella categoria Eccellenza il programma presentato, compresi il brano di riscaldamento e quello d’obbligo, non dovrà superare la durata massima di 45 minuti. La presenza sul palcoscenico è limitata a 50 minuti. Per le Bande iscritte nelle categorie Superiore e Prima, il programma presentato, compresi il brano di riscaldamento e quello d’obbligo, non dovrà superare la durata massima di 40 minuti. La presenza sul palcoscenico è limitata a 45 minuti. Per le Bande iscritte nelle categorie Seconda, Terza, il programma presentato, compresi il brano di riscaldamento e quello d’obbligo, non dovrà superare la durata massima di 30 minuti.
La presenza sul palcoscenico è limitata a 35 minuti.
È prevista una penalità per eccedenze di tempo. La segreteria di giuria è dotata di cronometro ed il conteggio dei limiti temporali massimi previsti nelle varie categorie avviene conteggiando il tempo trascorso tra il primo musicista che sale sul palco e l’ultimo che scende.

Art.9) La Categoria Libera non rientra nel concorso. Solo nella categoria libera le Bande ottengono, in forma privata e senza entrare a far parte delle competizioni del Genève Music Band Contest, una valutazione scritta redatta da una qualificata Giuria Internazionale. Si procede in primo luogo al rilevamento, da un punto di vista artistico e tecnico, degli aspetti positivi del complesso bandistico proponendo quindi dei validi strumenti e dei suggerimenti per un ulteriore miglioramento e per la prosecuzione dell’attività musicale. La partecipazione a questa categoria prevede inoltre anche un giudizio di assegnazione attraverso il quale le Bande possono riconoscere il loro livello in riferimento alle 5 categorie del Genève Music Band Contest.
Lo spirito della categoria libera nasce dal desiderio di favorire l’avvicinamento delle Bande alla realtà internazionale. Non sono previsti premi per coloro che si iscriveranno a questa categoria.
Le Bande che partecipano nella categoria libera devono eseguire due brani a libera scelta su partitura originale, non fotocopiata. Almeno uno dei due brani deve essere un brano originale per Banda. È possibile inoltre eseguire anche un breve brano di riscaldamento della durata massima di 3 minuti. Per queste Bande il programma presentato, compresi l’eventuale brano di riscaldamento e i due brani a libera scelta, non dovrà superare la durata massima di 30 minuti.
La presenza sul palcoscenico è limitata a 35 minuti.

Art. 10) La quota di iscrizione per ogni Banda partecipante al concorso e per ogni Banda partecipante nella categoria libera è di Euro 280,00 e non comprende le partiture dei brani d’obbligo e a libera scelta, che sono a carico della Banda stessa; la quota di iscrizione deve essere inviata a mezzo bonifico presso il conto bancario di BAM International sàrl, Iban Code CH7780808002422693707 – BIC/Swift Code RAIFCH22XXX – Banca Raiffeisen, oppure tramite versamento PayPal sull’account info@bam-music.org entro il 31 Maggio 2020 unitamente alla domanda di iscrizione e alla seguente documentazione:

  1. Biografia artistica della Banda;
  2. Curriculum artistico del direttore;
  3. Registrazione audio, possibilmente di recente realizzazione (non obbligatoria).

Dopo la ricezione della conferma di partecipazione sarà necessario completare le documentazioni fornendo entro il 30 Giugno 2020:

  1. Foto della Banda (possibilmente in formazione da concerto) in formato jpg;
  2. 5 copie originali della partitura di entrambi i brani presentati. Premesso che le fotocopie sono vietate per legge, si ricorda che la responsabilità dell’eventuale fotocopiatura di partiture pubblicate e in commercio ricade interamente sulla Banda partecipante. Dopo l’esibizione saranno riconsegnate 4 partiture generali originali, una copia rimarrà nell’archivio del Concorso;
  3. 5 copie originali della partitura generale del brano a libera scelta (per la sola categoria libera);
  4. Schema dettagliato della disposizione sul palco dei musicisti.

Entro il 30 Giugno 2020 bisogna inviare alla segreteria:

  1. Iscrizione online di ogni singolo musicista con i dati anagrafici e l’indicazione dello strumento suonato, con segnalazione di eventuali professionisti, tramite il modulo di registrazione presente sul sito ufficiale del GMBC www.genevemusicbandcontest.com.

Art. 11) L’ammissione al concorso è subordinata al giudizio insindacabile della Direzione artistica, la quale potrà suggerire una categoria diversa da quella richiesta. L’eventuale ammissione sarà comunicata per iscritto entro il 15 Giugno 2020. In caso di non accettazione la quota di iscrizione sarà restituita integralmente.

Art. 12) L’ordine di esecuzione verrà stabilito dalla Direzione artistica in base ad esigenze tecnico – organizzative e comunicato per iscritto alle Bande partecipanti.

Art. 13) Un direttore non potrà dirigere più Bande nella stessa categoria, ed invece potrà dirigere due Bande solo se iscritte in categorie diverse. Una Banda potrà avere due direttori che si alternano. I componenti di ciascuna Banda non potranno partecipare al Concorso esibendosi anche in altri gruppi della stessa categoria.

Art. 14) Variazioni relative all’organico saranno valutate dalla Direzione artistica e dal Presidente di giuria solo se comunicate, per iscritto, al più tardi prima dell’inizio del Concorso (20 agosto 2020).

Art.15) Nel caso in cui non ci sia un numero sufficiente di partecipanti in una categoria, il Comitato organizzatore si riserverà il diritto di annullarla.

Art.16) Le Bande partecipanti non hanno diritto ad alcuna retribuzione se verranno effettuate riprese fotografiche o audiovisive. Per tali riprese si sottintende anche l’eventuale utilizzo per trasmissioni radiofoniche o incisioni discografiche.

Art.17) Il Comitato organizzatore non è responsabile di incidenti occasionali a persone o cose né durante il viaggio, né per tutta la durata del Concorso.

Art.18) Le spese di viaggio, vitto e alloggio sono a carico delle Bande partecipanti. In occasione del Genève Music Band Contest la nostra società ha ottenuto dagli alberghi convenzionati prezzi scontati rispetto al normale listino praticato. Gli stessi alberghi sono al corrente dei programmi della manifestazione e quindi delle esigenze di ogni gruppo.

Art.19) La Giuria è composta da personalità del panorama musicale e bandistico internazionale.
La Giuria esprimerà un giudizio, tramite un punteggio in centesimi, in base ai seguenti parametri:

  1. Intonazione
  2. Qualità e bilanciamento del suono
  3. Tecnica e articolazione
  4. Insieme e ritmica
  5. Espressione e dinamica
  6. Interpretazione

Per quanto riguarda i complessi partecipanti al Concorso (Eccellenza, Superiore, Prima, Seconda, Terza), la Giuria esprimerà un giudizio separato in merito alla direzione.
I lavori della Giuria sono regolati da disposizioni interne di procedura.

Art.20) Il giudizio della Giuria è insindacabile e inappellabile.

Art.21) Alle Bande partecipanti al Concorso (Eccellenza, Superiore, Prima, Seconda, Terza) che supereranno il tempo massimo stabilito per l’esecuzione e/o la presenza sul palcoscenico, verranno sottratti al punteggio finale 0,05 punti per ogni secondo in eccedenza.

Art.22) I complessi che non si presenteranno all’ora stabilita senza valide giustificazioni saranno esclusi dalla competizione e dalla partecipazione.

Art.23) I risultati saranno resi noti al termine della manifestazione.

Art.24) Per la categoria libera la Giuria, oltre a esprimere un giudizio di assegnazione attraverso il quale le Bande possano riconoscere il loro livello in riferimento alle 5 categorie del Genève Music Band Contest, predisporrà una valutazione scritta in forma privata in base ai seguenti
parametri: intonazione, qualità e bilanciamento del suono, tecnica e articolazione, insieme e ritmica, espressione e dinamica, interpretazione.

Art.25) La consegna del giudizio di assegnazione e della valutazione scritta per la categoria libera avverrà al termine del concorso, durante la cerimonia conclusiva. Non sono previsti premi per coloro che si iscriveranno alla categoria libera.

Art.26) Nella categoria libera la giuria chiederà l’interruzione del programma musicale presentato dalle Bande partecipanti che supereranno il tempo massimo stabilito per l’esecuzione e/o la presenza sul palcoscenico.

Art.27) Per ogni categoria in concorso è prevista la compilazione di una classifica in base al punteggio. Al vincitore di ogni categoria saranno assegnati Premi o in denaro o in buoni acquisto o in strumenti musicali offerti dagli sponsor del Gèneve Music Band Contest per i seguenti
importi:

1° classificato

Eccellenza Euro 4.000.00
Superiore Euro 3.500.00
Prima Euro 3.000.00
Seconda Euro 2.500.00
Terza Euro 2.000.00

Al secondo e terzo classificato di ogni categoria saranno assegnati strumenti musicali per i seguenti importi:

2° classificato

Eccellenza Euro 1.500.00
Superiore Euro 1.250.00
Prima Euro 1.000.00
Seconda Euro 750.00
Terza Euro 600.00

3° classificato

Eccellenza Euro 1.000.00
Superiore Euro 750.00
Prima Euro 600.00
Seconda Euro 500.00
Terza Euro 400.00

Art.28) A tutte le Bande partecipanti sarà consegnato un diploma di partecipazione.

Art.29) Alla Banda che avrà raggiunto il massimo punteggio superiore a 90 sarà assegnato il Trofeo Genève Music Band Contest.

Art.30) Il Comitato organizzatore si riserva il diritto di assegnare ulteriori premi per esibizioni di particolare interesse o per direttori che abbiano dimostrato particolari capacità artistiche.

Art.31) Alla cerimonia di premiazione è richiesta la presenza di un incaricato per ciascuna Banda partecipante, che ritirerà l’attestato di partecipazione, la scheda con i voti per ogni brano e criterio, ed eventuali premi. In caso di assenza, l’organizzazione del concorso spedirà il materiale con spese a carico del relativo complesso.

Art.32) L’entrata giornaliera al concorso è a pagamento, i biglietti saranno disponibili per l’acquisto online dal 30/03/2019 sul nostro sito www.genevemusicbandcontest.com o direttamente all’ingresso della sala. L’acquisto online prevede uno sconto del 10%.

DISPOSIZIONI FINALI

L’organizzazione e la direzione artistica si riservano la facoltà di valutare i casi straordinari e di dare le opportune risoluzioni al fine della buona riuscita della manifestazione.
Per ogni eventuale controversia relativa al presente bando di Concorso è competente il Foro di Ginevra. Fa sempre e comunque fede il testo in francese.
L’iscrizione al “Genève Music Band Contest” presuppone l’automatica accettazione del regolamento di questo bando.

Per il Comitato organizzatore

Il Presidente Daniele Maggiore
La Direzione artistica M° Paolo Mazza

*****

Ulteriori informazioni/link utili: