Concerto Invenzioni & Protagonisti – Unione Musicale Inverso Pinasca

BARGE (CN) – Sabato 15 Luglio 2019, ore 21:00



Concerto dell’UNIONE MUSICALE INVERSO PINASCA
INVENZIONI & PROTAGONISTI
Direttore M° Riccardo Chiriotto
Piazzale Ex Officine Ferroviarie – Piazza Stazione 4, Barge (CN)
Ingresso libero

Programma

• Martin Ellerby (1957) – PRELUDE FOR HAMPSTEAD HEATH
• John Philip Sousa (1854-1932) – THE CHARLATAN
• Katherine Bergman (1986) – TURBINIA
• Edvard Grieg (1843-1907) – MARCIA DEI TROLL dai Pezzi Lirici per Pianoforte op.54, trascrizione di Jacques Laroque
• Ramin Djawadi (1974) – GAME OF THRONES, arrangiamento di Frank Bernaerts
• Torstein Aagaard-Nielsen (1964) – JETSET da “LJODGATA”, terzo movimento
• Stef Minnebo (1958) – A JOHNNY CASH ANTHOLOGY
• Arturo Marquez (1950) – DANZÓN NO.2, trascrizione di Ricardo Riva Largo
• Jay Bocook (1953) – WHO’S THAT MASKED MAN

Il mondo cambia continuamente, sotto la spinta delle persone che lo abitano, delle loro idee e delle loro invenzioni: personaggi geniali hanno fatto compiere passi da gigante all’umanità, magari pensando a qualcosa che verrà realizzato a distanza di secoli, perché più avanti dei loro contemporanei.
Il programma si incardina proprio su due invenzioni che Leonardo da Vinci aveva teorizzato ed immaginato ma che hanno visto la luce soltanto molto dopo, affiancando altri brani legati a personaggi reali o generici, protagonisti del cosiddetto immaginario collettivo.
L’inizio del concerto è però dedicato alla necessità di reinventare qualcosa dopo la scomparsa delle vecchie attività, come il posto in cui ci troviamo: il parco londinese di Hampstead Heath dopo gli stravolgimenti della Rivoluzione Industriale ha dovuto essere riqualificato per toglierlo a ladri e truffatori, diventando uno dei luoghi preferiti da famiglie e turisti.
La prima categoria di persone rappresentate risulta quindi essere non così onesta, ed infatti anche il titolo del secondo brano non ha bisogno di troppe spiegazioni.
Turbinia è ispirato alla prima nave ad elica mossa da una turbina a vapore, rivoluzionando velocità e tempi di navigazione come mai avvenuto prima – e sviluppando anche studi ed intuizioni Leonardesche.
Viene poi il momento dei personaggi fantastici: dai Troll della tradizione nordica alle tantissime figure del mondo fantasy descritte nei libri diventati la serie televisiva più seguita degli ultimi anni.
Tornando a parlare di Leonardo non si possono trascurare tutti i suoi tentativi di realizzare delle “macchine volanti”: con l’aeroplano si riuscirà finalmente a coronare il sogno di Icaro e nasceranno luoghi nemmeno immaginati in precedenza. Jetset descrive proprio la costruzione di un aeroporto e come questo renda frenetico il ritmo di vita attorno ad esso.
Poi ci sono i personaggi reali ma idealizzati: cowboy le cui gesta vengono narrate nelle canzoni country e messicani danzanti in festa, per terminare con altri personaggi fantastici, supereroi accomunati dalla maschera che avvolge nel mistero.

(A cura dell’ Unione Musicale Inverso Pinasca)

L'immagine può contenere: testo

>> TUTTI GLI EVENTI