Fiati in Concerto 2014 - IX Edizione

FERENTINO (FR), dal 17 Luglio 2014. Organizzata dall'Associazione Banda Musicale Cittą di Ferentino

A.G.

Prenderà il via il 17 Luglio la IX edizione della Rassegna “Fiati in Concerto” che celebra i suoi primi dieci anni di attività. Organizzata sin dalla sua prima edizione dall’Ass. Banda Musicale “Città di Ferentino” la rassegna è promossa dall’Ass.to alla Cultura del Comune di Ferentino con la collaborazione dell’Ass. Pro-Loco.
Artisti e formazioni di rilievo vi hanno preso parte negli anni, basti ricordare su tutti la Banda dell’Esercito Italiano, la cantante Antonella Ruggiero, il sassofonista Javier Girotto e molti altri artisti e formazioni che hanno contribuito a rendere questo appuntamento un momento di ritrovo per tutti gli appassionati del settore della musica per fiati e non solo. Proprio la musica per fiati, con una visuale a trecentosessanta gradi, è il centro di sviluppo del cartellone annuale della manifestazione e per questo motivo ogni serata tende a differenziarsi rendendo l’evento unico nel suo genere.

L’educazione musicale rivolta ai più piccoli per favorire un innalzamento del livello culturale del nostro paese, l’impegno dei giovani artisti sul territorio ed il grande lavoro sociale e culturale che svolgono le associazioni musicali che vi operano è il tema portante di questa IX edizione.
Si aprirà dunque il 17 Luglio alle 21.30 in P.zza Mazzini con la narrazione della fiaba “Gelsomino nel paese dei bugiardi” di Gianni Rodari con le musiche di Antonio D’Antò, Fabrizio Festa e Gabriele Bonolis e con la voce narrante di Vanessa Gravina ospite d’eccezione della rassegna e grande sostenitrice dei progetti di profusione della musica per i giovani. La nota attrice, impegnata nella sua brillante carriera in teatro, tv e cinema, sarà accompagnata dall’ensemble strumentale dell’Orchestra di Fiati “Città di Ferentino” diretta dal M° Alessandro Celardi.
La seconda serata sarà invece di valorizzazione delle associazioni bandistiche operanti sul territorio locale, come già in passato avvenuto, ovvero la Banda Musicale “L. Macciocchi” di Isola del Liri e l’Associazione Musicale “A. Luciani” di Ripi-Strangolagalli-Pofi. Due formazioni che ormai da anni raccolgono i frutti di un grande lavoro di sensibilizzazione culturale tra i più giovani.
Il sabato 20 sarà poi la volta dei giovani ferentinati che si riuniranno per dar vita ad una splendida serata in compagnia della musica da film di Ennio Morricone. I fiati della Banda Giovanile “Città di Ferentino” e gli archi dell’Orchestra “Nova Vivaldi” accompagneranno alcuni giovani allievi della Scuola di Musica promossa dall’Ass. Banda Musicale “Città di Ferentino”. Una serata all’insegna di Ferentino e del grande impegno didattico di tutti gli operatori del settore e delle associazioni operanti.
Serata di chiusura d’eccezione con il concerto dell’Orchestra di Fiati “Città di Ferentino”, diretta sempre dal M° Alessandro Celardi, che accompagnerà uno spettacolo del tutto singolare dal titolo “Saltarello all’Alhambra”. Un progetto speciale di musica medievale, etnica e composta, che riunisce il Micrologus, gruppo specializzato in musica medievale tra i più importanti d’Europa, con Raffaello Simeoni, che si realizza grazie al supporto tecnologico dell’elettrificazione degli strumenti antichi. Tra le musiche eseguite, che si collegano alla storia e alla cultura del mare Mediterraneo, ci sono brani medievali, tra quelli che riescono meglio in una veste elettrificata come i salterelli medievali e le Cantigas de Santa Maria, una suite dei brani musicali del film “Mediterraneo” di Salvatores, che vinse l’Oscar nel 1992 come Miglior Film Straniero, e che il Micrologus realizzò come colonna sonora nel 1991 ed alcune canzoni, arrangiate per orchestra da Alessandro Celardi, di Raffaello Simeoni. I protagonisti della serata saranno dunque Raffaello Simeoni (voce, organetto, ciaramelle e cornamuse, flauti e mandole) con Cristiano Califano (chitarra e bouzouki) ed Arnaldo Vacca (percussioni) e Micrologus con Goffredo Degli Esposti (flauto doppio, kaval, cornamusa, zampogna, cennamella) e Gabriele Russo (viella, ribeca, nykelharpa). Una nuova sperimentazione dunque per sdoganare ancora una volta la “banda musicale” grazie alle innumerevoli caratteristiche timbriche e sonore. All’inizio del concerto, come da tradizione, l’Ass. Pro-Loco premierà i vincitori dell’infiorata del Corpus Domini del 22 Giugno.

Definire la rassegna "Fiati in Concerto" prettamente bandistica sarebbe un errore, essa nasce come momento musicale in cui poter dar luogo ad ogni tipo di esternazione musicale prodotta da strumenti a fiato. Ogni anno si cerca di dare un taglio diverso per affascinare ed attrarre a noi sempre più pubblico specializzato oltre al numeroso pubblico ferentinate che riempie costantemente la splendida cornice di P.zza Mazzini. Il lavoro che stiamo portando avanti ormai da anni consente a Ferentino una visibilità importante in Italia ed anche in Europa nel settore bandistico e questa rassegna sugella al meglio l’anno di intenso lavoro che la nostra associazione svolge sul territorio evidenziando costantemente la voglia di apertura e la necessità di sdoganare sempre di più le il ruolo troppo "ristretto" delle associazioni bandistiche. Venire in contatto con realtà diverse, confrontarsi e mettersi sempre in discussione musicalmente è la miglior soluzione per innalzare il livello culturale, offrire un momento importante di crescita anche per il pubblico e influire su un aspetto di fondamentale interesse ovvero la qualità della vita. Sarà una rassegna "giovane" che tira le somme dei suoi primi dieci anni di attività ed apre ad un futuro che, si spera, sarà sempre più roseo. Gli artisti ospiti saranno preziosi per offrire cultura di livello ma allo stesso tempo che arrivi al pubblico e lo sensibilizzi sempre più. Un grazie particolare va alla nostra amministrazione comunale, nella persona del Sindaco Antonio Pompeo, che non ha mai smesso di vedere questo come un momento di grande valore ed interesse nel calendario delle manifestazioni culturali estive del nostro paese.”

(Alessandro Celardi, Direttore Artistico)

L'orchestra di Fiati Città di Ferentino costituisce una ricchezza per la città e per l'intero territorio. Le sue iniziative, strutturate e programmate, sono capaci di attrarre pubblico, risorse e disponibilità. E' il frutto della forza sociale delle associazioni che nel caso della banda di Ferentino aggiungono anche l'elevatissimo livello musicale raggiunto dalle diverse formazioni impegnate. L'associazione che mi onoro di presiedere è in grado di progettare eventi, di individuare risorse, di diffondere la notizia e tutto questo lo fa grazie al clima di collaborazione presente nell'associazione.”

(Prof. Pietro Alviti, presidente)

Visualizza locandina

GLI OSPITI


VANESSA GRAVINA

http://www.vanessagravina.com/bio/

*****


ASSOCIAZIONE MUSICALE "A. LUCIANI" RIPI-STRANGOLAGALLI-POFI

*****


BANDA MUSICALE "L. MACCIOCCHI" DI ISOLA DEL LIRI

*****


BANDA GIOVANILE "CITTA' DI FERENTINO" ED ORCHESTRA "NOVA VIVALDI"

*****


RAFFAELLO SIMEONI & MICROLOGUS
http://www.raffaellosimeoni.com
http://micrologus.it

Tratto da MondoBande.it - La banda musicale fa notizia - Blog aperto con aggiornamento non periodico